"Ask him to find me an acre of land,
Parsley, sage, rosemary and thyme,
Between the salt water and the sea-strand,
For then he’ll be a true love of mine."

"... chiedigli di cercare per me un acro di terra,
prezzemolo, salvia, rosmarino e timo,
tra l’acqua salata e la sabbia del mare,
e allora lui sarà per me il vero amore."

 "The scarborough fair"  Simon & Garfunkel

 

 

 

Particolare camera da letto Alloggio Ginestra

Ginestra

Fosti tu il mio solstizio d’estate.
Tenera ginestra di vividi colori
nata da terra arida e secca.
Il giorno più lungo
nella memoria si espande,
è fuoco, è fiamma che divampa,
è pelle contro pelle, è fusione di anime,
è sole che esplode nelle menti e nei cuori
e ci annega di luce.

(anonimo)

 

Dettaglio camera

Voi che recalcitravate contro il Destino
ditemi come avviene, su questo pendio
che precipita al fiume,
esposto al sole e al vento del Sud,
come avviene che una pianta trae dal suolo e dall'aria
del veleno che si fa edera amara,
mentre un'altra dal suolo e dall'aria
trae dolci elisir e colori, e diventa corbezzolo?

(Edgar Lee Master, da "Spoon River Anthology)

Alloggio Biancospino

 

 

 

 

 

 

"Di marzo per la via della fontana
la siepe s'è svegliata
tutta bianca,
ma non è neve,
quella: è biancospino
tremulo ai primi
soffi del mattino."

 (U. Saba)

Dettaglio alloggio Mirto

"Aspra la terra,
vento possente, a fender le scogliere, isola ..
Mare, turchese a sconfinare,
Spiagge bianche, luce riflessa,
inerpica il passo verso il verde, pacato…
L’occhio nell’abbaglio del tramonto,
scorge l’ultimo raggio bianco, luce.
Fiore del mirto, 
nel suo splendore,
il vento non spezza petali, candidi, forti,
come la terra dell’isola in mezzo al mare,
bellezza senza tempo,i
ncanto a ricordare…"

(anonimo)

 

Dettaglio alloggio Lentisco

 

"Sarò anch'io come il lentischio,
che solo per gli umili che ne conoscono il segreto nasconde nelle sue radici la potenza del fuoco,
e nel frutto selvatico l'olio per la lampada e per gli unguenti"
(Grazia Deledda)

Dettaglio alloggio Cisto

 

"Sopra ogni cisto da qui al mare c'e' un po' dei miei capelli
sopra ogni sughera il disegno di tutti i miei coltelli
l'amore delle case l'amore bianco vestito
io non l'ho mai saputo e non l'ho mai tradito..."

(Canto del servo pastore - F. De Andrè)

Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità . Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie.